I vini del Borbone rinascono nei siti Reali

La rivista Buonasera di Taranto ha pubblicato un articolo lo scorso marzo mettando in evidenza come l’esperienza di Tenuta Fontana nel ripristinare un vigneto all’interno della Reggia di Caserta sia stata recentemente emulata anche in un altro sito reale, ossia quello del Real Sito Carditello, la quale a breve ospiterà tre vigneti: uno di Asprinio, uno di Pallagrello bianco e uno di Pallagrello Nero

Nell’articolo viene riportata l’esperienza di Tenuta Fontana e in particolare Francesco Bartoletti, suo enologo, ha spiegato come l’azienda a partire dal 2018 e per 15 anni si sia occupando della preparazione del terreno e dell’impianto di circa un ettaro di vigna equamente suddiviso fra Pallagrello bianco e Pallagrello nero.

Quest’anno partirà la prima produzione, il vino avrà la denominazione Terre del Volturno, un IGT che si fregerà del marchio della Reggia di Caserta.

Per visualizzare l’articolo, cliccare sul pulsante Scarica

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi